PRESENTAZIONI

 

SABATO 18 MARZO
Ore 17:30
Presentazione del libro Terra e parole. Donne/ scritture/ paesaggi
a cura di Roberta Falcone e Serena Guarracino
Intervengono: Marina Vitale e Stefania Tarantino
Coordina: Chiara Guida

Arcadia di Alina Narciso.
Voce Narrante: Alessandra Borgia

Ore 19:30
Premiazione della VIII edizione
Biennale Internazionale di Drammaturgia Femminile “La scrittura della Differenza”

Coordina Lidia Curti – Presidente della Giuria Italiana

Con le autrici:
Sonia Antinori Vincitrice del premio per l’opera E la tua anima sarà guarita.
Federica Iacobelli e Marilena Manicardi per la segnalazione al testo Nelle mani di Anna.

Saluto di Amarilis Gutiérrez Graffe -Console Generale della Repubblica Bolivariana del Venezuela a Napoli.

24 gennaio 2016 – Ubik – Napoli

Partire dalla vita concreta, dalla fisicità dei nostri corpi, dalle contraddizioni poste dai nostri più intimi desideri. Aprire conflitti laddove l’uniformità ci schiaccia su modelli che ci tolgono il respiro e la libertà di essere pienamente noi stesse. Nella presentazione di stasera partirò da alcune parole che sono risuonate potenti nella lettura che ho fatto del libro di Tristana Dini.

 

 

 

Le séminaire de recherche interdisciplinaire-international “Au-delà du genre. Parole, corps, politique, désir” (Méditerranée / Caraïbe / Brésil) accueillera Alain Touraine, Sociologue de renommée internationale, auteur d’une quarantaine d’ouvrages dont la plupart sont traduits en plusieurs langues, sa conférence sera intitulée :

Les nouvelles formes de pouvoir dans les sociétés de communication et les mouvements pour la défense du sujet et la lutte contre la dé-subjectivation“.

9 marzo 2016

FMSH

Locandina della presentazione

 

Touraine

 

 

 

Venerdì 6 marzo – ore 17.30
Circolo della Rosa, Santa Felicita 13, Verona

Presentazione del libro

Femminismo e neoliberalismo. Libertà femminile versus imprenditoria di sè, Natan Edizioni, 2014.

Il libro viene presentato da Sara Bigardi, Olivia Guaraldo e Diana Sartori.

Sono presenti a discutere le due curatrici: Tristana Dini e Stefania Tarantino.

Martedì 10 marzo alle ore 17.30

presso L’ASILO

vico Giuseppe Maffei 4 (nei pressi di via San Gregorio Armeno)

Napoli

Aldo Masullo e Alessandra Bocchetti presenteranno il libro “Aneu metros/Senza madre. L’anima perduta dell’Europa. María Zambrano e Simone Weil”. (La scuola di Pitagora editrice, 2014) di Stefania Tarantino.
L’incontro sarà moderato da Chiara Guida con letture di passi scelti a cura di Valentina Acca.

A seguire (ore 21.00) il concerto del duo Ardesia, con Stefania Tarantino (voce e tastiera), Claudia Scuro (voce e chitarra).

 

Libreria delle donne

via Pietro Calvi 29, Milano

7 marzo 2015 ore 18.00

 

Femminismo tremendamente vivo. Continua il ciclo degli incontri dedicati al femminismo.

Lavoro, socialità, affetti, progetti, voglia di esserci e contare: la nostra vita di tutti i giorni sta in un sistema che mira al cuore della soggettività, delle relazioni, dei desideri. In che modo la politica delle donne oggi può schivare la presa neoliberale e rilanciare la libertà femminile? Tristana Dini e Stefania Tarantino ne parlano con Laura Colombo e Sara Gandini a partire da due libri: Femminismo e neoliberalismo. Libertà femminile versus imprenditoria di sé e precarietà (Natan 2014) di cui sono le curatrici e Aneu metròs/senza madre. L’anima perduta dell’Europa. Maria Zambrano e Simone Weil di Stefania Tarantino (La scuola di Pitagora 2014).

Maternafest

 

 

MaterNa Fest
il primo festival dedicato alla libertà di scelta delle donne napoletane!! Passateparola!!

Ore 17.30
Incontro Pubblico
MATERNITA’? VOGLIO SCEGLIERE IO
Come garantire la libera scelta delle donne nel momento del parto

In concomitanza: Laboratori di riciclo creativo per bambini

Ore 20.30 Cena

Ore 21.30 Concerto

Marzouk Mejri e Charles Ferries

Duo Ardesia
Stefania Tarantino e Claudia Scuro

Partecipano: Consultorio Stella, Associazione Terra Prena, Comitato Centro Storico Diritti-Salute-Ambiente, Comitato Ospedale San Gennaro, Giardino Liberato di Materdei, Freedom For Birth – Rome Action Group, Rete del Rione Sanità

Perchè MaterNa Fest?

Questa iniziativa nasce dall’esigenza comune delle donne campane di contrastare l’eccessiva “medicalizzazione” della gravidanza e del parto.
Negli ultimi cinquant’anni questo atteggiamento dei sanitari ha trasformato la gravidanza in una malattia e la donna incinta in una paziente e risulta sempre più difficile per le donne esercitare una reale possibilità di scelta.
Quali strumenti offrire dunque per favorire SALUTE e LIBERTA’ riguardo alla nascita e tutelare il principio di autodeterminazione delle donne in tutti i momenti della loro vita sessuale e riproduttiva?

L’incontro è aperto a tutti: donne, madri, padri, nonni, ostetriche, medici (pediatri, ginecologi, anestesisti), psicologi, infermiere dei reparti maternità e a tutti i sostenitori di una nascita libera e consapevole

“La libertà in un paese può essere misurata dalla libertà della nascita”. Agnes Gereb

 

10562511_873286836023619_8207768509590599773_o

Che cos’è libertà? Un confronto su Femminismo e Neoliberalismo

Lunedi 27 ottobre, ore 15:30

Sala della Mercede della Camera dei Deputati

Via della Mercede 55, Roma

Che cos’è libertà?

Un confronto a partire dal libro “Femminismo e Neoliberalismo. Libertà femminile versus imprenditoria di sé e precarietà“, a cura di Tristana Dini e Stefania Tarantino e pubblicato da Natan Edizioni (2014).

Intervengono

Maria Luisa Boccia – Lorenzo Coccoli – Tamar Pitch

L’accesso alla sala è consentito fino al raggiungimento della capienza massima.

Si ricorda che per gli uomini è previsto l’obbligo di indossare la giacca.

Clicca qui per leggere la scheda del libro sul sito dell’editore

Clicca qui per visualizzare la locandina

Presentazione dell’ultimo testo di Melinda Cooper, La vita come plusvalore. Ne discutiamo con Angela Balzano, dottoranda in diritto e nuove tecnologie a Bologna e attivista del collettivo XXX, Alessandro Arienzo (ricercatore FedericoII) e Stefania Tarantino (Ricercatrice Federico II).

Dada, sede centrale Federico II

20 febbraio ore 18

Il complesso di Penelope. Le donne e il potere in Italia
di Laura Cima (Edizioni Il Poligrafo)
Introduce: Lia Polcari
Intervengono: Stefania Tarantino e Chiara Guida
sarà presente l’autrice
seguirà aperitivo

Biblioteca Area Umanistica – Brau
Piazza Vincenzo Bellini, 60, Napoli

17/12/2013 – ore 17:00

Instituto Cervantes – Auditorio

Via Nazario Sauro, 23 – Napoli

 

Presentazione del libro di Giuseppe Cacciatore dal titolo Sulla filosofia spagnola (Il Mulino, Bologna 2013) raccoglie alcune delle  ricerche più recenti dell’autore dedicate alla cultura e al pensiero spagnolo di cui vengono tracciati alcuni momenti significativi attraverso un ideale percorso che dal riesame critico delle principale interpretazioni filosofiche del Chisciotte (tra cui quelle di Croce, Fuentes, Th. Mann, Schutz, Unamuno) giunge ad analizzare, in modo del tutto originale e problematico, alcune tra le massime espressioni del pensiero filosofico spagnolo rappresentate da José Ortega y Gasset, María Zambrano, Xavier Zubiri.

Venerdì 18 ottobre
ore 19:00
Presentazione del libro
Solo l’amore salva (Liguori editore)
di Lucia Mastrodomenico

Una raccolta di scritti sul pensiero e l’agire di una protagonista della scena politica napoletana, a cura di Anna Nappo, Cinzia Mastrodomenico e Patrizia Melluso, con post-fazione di Luce Irigaray (Liguori).

Ne parleranno Rosetta Stella e Stefania Tarantino

Organizza: Spazioincontro-Il Caffè letterario

Entrata: Via della Lungara 19 – Roma

Eventi della casa internazionale delle donne

Si terrà alla Società di studi politici di Napoli (Piazza Santa Maria degli angeli, 1) il primo di una serie di incontri previsti in varie città italiane del grande seminario di diotima. Il titolo di quest’anno, Sempre ancora l’inizio, allude al modo in cui ogni generazione, come scriveva Hannah Arendt, è portatrice a suo modo di un inizio, di qualcosa di imprevisto nella storia. Introducono Stefania Tarantino e Giannina Longobardi. Interventi di Tristana Dini, Barbara Verzini e Stefania Ferrando. Moderano la discussione Nadia Nappo e Diana Sartori. Saranno presenti: Federica Giardini, Sara Bigardi, Giovanna Borrello, Annachiara Rossi. Per informazioni: ada@adateoriafemminista.it

Seminari di orientamenti alla ricerca

21 marzo 2013 ore 14.30

Per una pedagogia dell’anima: l’educazione secondo Maria Zambrano
PER INFORMAZIONI
Laboratorio di Scienze della formazione
Università degli Studi Suor Orsola Benincasa
80135 Napoli – corso Vittorio Emanuele 292
tel. 081.2522.321–374
labsf@unisob.na.it

15 marzo – Laura Bazzicalupo:
Processi di soggettivazione e lavoro nel sistema neoliberale

Introduce Stefania Tarantino

I venerdi della politica “Che cos’è il lavoro”

Società di Studi Politici

Piazza Santa Maria degli Angeli, 1 – 80132 – Napoli – Tel./fax 081 2452183

 

mercoledì 12 maggio ore 17.45

Centro Documentazione Donna – Via Terranova, 12/b – Ferrara.

L’insegnamento “Filosofia e Storia dell’Identità femminile” del corso di Laurea in Filosofia (Università degli Studi di Ferrara), organizza, a conclusione dell’attività didattica dell’anno scolastico 2009/2010 e in collaborazione con il Centro Documentazione Donna, la presentazione del libro: “Pensiero e Giustizia in Simone Weil” (Roma, Aracne, 2010).
Alla presentazione sarà presente Stefania Tarantino, che parlerà del libro da lei curato con Sandra Rossetti (Università di Ferrara) e con Antonella Cagnolati (Università di Foggia).

“Pensare in presenza. Conversazioni, luoghi, improvvisazioni”, Liguori, Napoli 2008.

ROMA, 27 marzo 2010 alle ore 16,30

Centro studi Edith Stein

via dei serpenti 100, int.1

 

NAPOLI, 12 aprile 2010 ore 18.00 Libreria Feltrinelli

LA POLITICA. IMMAGINAZIONE, POTERE, PRESENZA
A partire dalle ultime pubblicazioni della comunità filosofica
femminile di Diòtima e del libro di Chiara Zamboni Pensare in
presenza
(Liguori), Stefania Tarantino, Tristana Dini e Giovanna
Borrello si interrogano con le autrici sulle contraddizioni del presente,
sul rapporto tra potere e politica e su che cosa sta cambiando nelle
nostre teste e nella dimensione pubblica. Continue reading

Simone Weil. Un’intima estraneità, Città aperta, Troina 2007.

giovedì 18 marzo 2010 – ore 18.00
CASA INTERNAZIONALE DELLE DONNE Via della Lungara, 19
Angela Putino interprete di Simone Weil

Saluti Isabella Rauti Presidenza Consiglio dei Ministri. Capo Dip.to Pari Opportunità
Introduce Maria Palazzesi area cultura Casa Internazionale delle Donne

 

Intervengono:

Giovanna Borrello, Stefania Tarantino, Bia Sarasini.